Blog: http://girmiunicolibero.ilcannocchiale.it

BUON PESCE D'APRILE 2008


Martedì, 01 Aprile 2008 19:07



Pesci «sportivi»: l'Inter ripescato in Champion, mentre la Francia non parteciperà agli Europei...

Inter campione dINTER RIPESCATA IN CHAMPIONS,TIFOSI CI CREDONO
Ci sono cascati in parecchi, compresi tifosi doc come Enrico Ruggeri ed Evaristo Beccalossi che ha cercato per tutta la notte conferme a una notizia ovviamente falsa: per un errore di formazione del Liverpool schierato contro l’Inter con un numero eccessivo di extracomunitari, l’Uefa aveva deciso di riammettere in Champions League la squadra di Roberto Mancini. Autore del pesce d’aprile calcistico è stato Nicola Savino che, nel corso del programma «Scorie» in onda su Raidue, ha dato la clamorosa notizia ieri sera poco dopo la mezzanotte.
Ad aiutare Savino, c'erano il direttore del Guerin Sportivo Matteo Marani che, in collegamento da Bologna, ha mostrato una copertina del suo giornale con la notizia del ripescaggio, oltre al giornalista Rai Marco Civoli.

DOMENECH ANNUNCIA, FRANCIA NON VA A EURO 2008
La nazionale di calcio francese non andrà agli Europei 2008: neanche il ct francese Raymond Domenech ha rinunciato oggi al pesce d’aprile, nella rubrica video settimanale che tiene sul sito della Federazione francese di caldo (Fff).
«Abbiamo riflettuto molto, non è stata una scelta facile, ma a cosa serve andarci se la squadra non potrà essere competitiva?» è stata la burla, annunciata dal commissario tecnico dei Bleus con lo sguardo serio. La Fifa sarebbe già al corrente della decisione, ha continuato il ct francese, ed il capitano Patrick Viera sarebbe d’accordo. «Preferisco prepararmi tranquillamente per i Mondiali del 2010 - ha aggiunto – con una squadra che ha davvero voglia di giocare».

1/4/2008


PESCE D'APRILE;SU BBC I PINGUINI VOLANTI CHE MIGRANO IN AMAZZONIA

Roma, 1 apr. (Apcom) - Pinguini che volteggiano nell'aria con l'agilità dei gabbiani, che spiccano il volo dall'Antartico e atterrano nella foresta equatoriale dell'Amazzonia. La Bbc ha creato il più spettacolare dei pesci d'Aprile 2008: un video, spacciato come documentario del programma "Miracoli dell'evoluzione", in cui si vede una colonia di pinguini Adelie della King George Island, vicino alle isole Falkland, capaci di volare.

"Li abbiamo filmati per giorni senza sapere cosa stava per succedere", dice il finto documentarista Terry Jones, ex Monty Python. E mentre i pinguini migrano verso l'Amazzonia per godersi un po' di sole, Jones afferma, pubblicizzando il video che verrà trasmesso dalla Bbc: "Il film dimostra quanto l'idea delle selezione naturale di Darwin fosse audace".


Il primo d'aprile è conoscito come il giorno del 'Pesce d'Aprile'. Ecco alcuni scherzi che hanno fatto la storia

Il primo d'aprile è conoscito come il giorno del 'Pesce d'Aprile'. Ecco alcuni scherzi che hanno fatto la storia01-04-2008 PESCE D'APRILE | Oggi è il primo d'Aprile ed è tradizione che venga festeggiato il "pesce d'Aprile", ovvero la giornata degli scherzi. Le origini di questa vera e propria tradizione non sono mai stati chiariti, si dice che possa venire collegato all'equinozio di primavera, che cade il 21 marzo, oppure collegata all'introduzione del Calendario Gregoriano nel 1582. Il Capodanno era in origine celebrato dal 25 marzo al 1º aprile, prima che la riforma gregoriana lo spostasse indietro al 1º gennaio. In seguito a ciò, si creò in Francia la tradizione di consegnare dei pacchi regalo vuoti in corrispondenza del 1º di aprile. Il nome che venne data alla strana usanza fu poisson d'avril, per l'appunto pesce d'aprile.

la tradizione dello scherzo si è ormai consolidata e anche diversi giornali, televisioni e internet sono stati usate per diffondere burle. Wikipedia fa l'elenco degli scherzi più famosi:
- San Serriffe: il quotidiano The Guardian pubblicò un supplemento riguardante questa isola inesistente (con allusione a "sans-serif", un tipo di carattere usato dalle tipografie)
- Smell-o-vision: la TV pubblica inglese BBC fece un reportage su un test riguardante una nuova tecnologia che permette di trasmettere odori tramite le onde dell'aria. Diversi spettatori presero contatto con l'emittente per poter partecipare ai test.
- Alberi degli spaghetti: ancora la BBC fece nel 1957 un reportage riguardante la raccolta degli spaghetti in Svizzera. Ci furono spettatori che volevano comprarne.
- Nuova unità di misura per il tempo: ad intervalli regolari ricompare la notizia che il tempo verrà misurato con un sistema metrico e non più con il sistema basato su 60.
- Talvolta, e paradossalmente, alcuni pesci d'aprile si sono rivelati una bufala anticipatrice (e perciò neppure tanto bufala) di qualcosa che si sarebbe poi verificato. Degno di menzione è quello, d'ambito tecnologico, organizzato verso la fine degli anni '80 da una televisione britannica che in una trasmissione per ragazzi presentò uno speciale tipo di walkman (il Chippy, che richiamava alla mente le fish and chips care agli inglesi) in grado di contenere centinaia di canzoni grazie ad un microchip (e il gioco di parole è facilmente comprensibile). Una decina d'anni dopo fu ideato un oggetto ormai di uso comune, specie tra i più giovani: il lettore MP3.

Il primo scherzo per il Pesce d'Aprile si attribuisce a Buoncompagno da Firenze che, sul finire del XIII secolo, informò il popolo bolognese che il 1° aprile avrebbe sorvolato la città usando un congegno di sua invenzione. Nel giorno stabilito la popolazione si riunì sul monte di Santa Maria per assistere allo strepitoso spettacolo. Puntuale, Buoncompagno si presentò all'appuntamento con un paio di enormi ali con la scusa che un improvviso vento sfavorevole aveva impedito il volo.

Il più famoso e geniale quello di Orson Welles. Per il 1 aprile 1938 il celebre regista americano progettò uno speciale programma radiofonico. A causa di problemi tecnici, però, non fu possibile mandarlo in onda. Ma Welles non si arrese e qualche mese dopo, più precisamente il 30 ottobre, la radio trasmise "La Guerra dei Mondi": radiocronaca dello sbarco dei marziani. Tra la popolazione fu subito panico generalizzato. I centralini radiofonici delle stazioni di polizia e dei giornali furono invasi da centinaia di telefonate, qualcuno tirò fuori la maschera antigas, le strade si svuotarono e le chiese si riempirono.

Altre chicche: Nel 1955, a Monaco, i giornali diedero la notizia che un giacimento di petrolio era stato scoperto nel sottosuolo cittadino. Gli abitanti erano pregati di munirsi di secchi per raccoglierne il più possibile. Nel 1962 Radio Mosca comunicò che era stato raggiunto un accordo per il disarmo totale e che tutti i missili erano stati buttati in un lago. Parigi, 1971: una radio annunciò che la Cee aveva stabilito la guida a sinistra in tutti i paesi membri. A Firenze, nel, 1967 un volantino dell'URFA, Ufficio recuperi felini abbandonati, annunciò che i gatti sono banditi da Firenze. Alcuni si sbarazzano degli animali gettandoli nell'Arno.








Pubblicato il 1/4/2008 alle 19.5 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web